Assistenza: info@addestramentocaniblog.it

Gioco Latex Cat

Altre viste

Gioco Latex Cat
8,12 €

Disponibilità: Disponibile


Marca: Kerbl
Bellissimo gattino realizzato in gomma naturale ed antiallergica al 100%. Resistente ai morsi.

Fai divertire il tuo cane con questo simpatico gattino, tutto da mordicchiare! Se premuto emette un simpatico suono che farà coinvolgere maggiormente il tuo cane nel gioco!
Descrizione

Dettagli

Bellissimo gattino realizzato in gomma naturale ed antiallergica al 100%. Resistente ai morsi.

Fai divertire il tuo cane con questo simpatico gattino, tutto da mordicchiare! Se premuto emette un simpatico suono che farà coinvolgere maggiormente il tuo cane nel gioco! Le dimensioni sono di circa 10 centimetri. Diversi colori disponibili.

Le attività e i giochi da fare con il proprio amico a quattro zampe sono fondamentali per il suo benessere fisico e psicologico. Ma per ottenere dei buoni risultati è necessario dedicarsi nella giusta maniera.

Come giocare con il cane? Ecco alcune regole base

  1. l'attività educativa insieme al proprio cane deve diventare una piacevole abitudine;
  2. in caso di giochi educativi è bene fare sessioni di gioco brevi;
  3. quando il peloso ha ancora voglia di giocare è bene fermarsi;
  4. è molto importante parlargli durante il gioco;
  5. alla fine di ogni sessione riporre i giocattoli al proprio posto. Utilizzando quest'ultimo espediente l'animale comprenderà che il gioco è terminato.

I giochi da fare con il proprio amico a quattro zampe devono prevedere in principal modo una sana attività fisica. Quindi è molto importante a tale riguardo giocare con il quadrupede all'aria aperta. Uno dei giochi preferiti del peloso è il gioco del riporto: consiste nel lanciare un oggetto lontano da dove ci si trova e aspettare che il proprio cane lo riporti indietro. Questo passatempo è un ottimo modo per mantenere il peloso in forma, oltre a farlo divertire.

Cosa non bisogna fare

  • non forzare il cane se non ha voglia di giocare;
  • fare giochi troppo eccitanti;
  • sgridarlo o picchiarlo;
  • consentirgli di rincorrere i bambini.
Recensioni