Assistenza: info@addestramentocaniblog.it

Gioco Riccio Gommoso

Altre viste

Gioco Riccio Gommoso
6,97 €

Disponibilità: Disponibile


Marca: Kerbl
Bellissima pallina-riccio. Produce un simpatico suono se morsa. Disponibile in diversi colori.

Ottima per giocare al riporto con il tuo cane. Molto robusta e resistente.

* Campi obbligatori

Descrizione

Dettagli

Bellissima pallina per cani a forma di riccio. Produce un simpatico suono se morsa. Disponibile in diversi colori.

Ottima per giocare al riporto con il tuo cane. Molto robusta e resistente.

Giocare al riporto è un'ottima attività da fare con il proprio amico a quattro zampe. E' un'attività ludica tra le più amate dai cani: consiste nel lanciare una piccola pallina lontano da dove ci si trova e aspettare che il proprio peloso la riporti nuovamente al proprio padrone.

Questo genere di giochi per cani sono fondamentali per l'animale non solo per farlo rimanere in perfetta forma, ma anche per renderlo di buon umore e soprattutto per farlo divertire.

Il periodo migliore per poter iniziare l'apprendimento dei comandi di base coincide con quello di fine svezzamento, vale a dire 60-80 giorni. Infatti i cuccioli intorno ai due mesi di età iniziano ad approcciarsi dapprima timidamente, in seguito con maggior sicurezza verso il mondo esterno. Proprio per tale ragione è di vitale importanza durante questa fase cercare di far maturare la loro esperienza attraverso il gioco.

Naturalmente l'addestramento deve essere visto agli occhi del peloso non come un'imposizione bensì come un divertimento, altrimenti i risultati che si otterranno saranno non proprio soddisfacenti.

Ma come insegnare al cane il riporto?

La prima cosa da capire è che per il cane non è facile riportare indietro un oggetto raccolto. Infatti è proprio il suo istinto che lo porta ad andarsene in disparte per poter rosicchiare l'oggetto in questione. Quindi prima di procedere all'addestramento è fondamentale che sia instaurato tra il padrone e il cane un buon rapporto.

Un consiglio: è utile abituare l'animale a giocare fin da cucciolo, perchè il riporto è molto più facile da insegnare ai piccoli rispetto agli adulti. Quindi prova a lanciare l'oggetto e aspetta che il tuo cane te lo riporti nuovamente indietro. Una volta che lo riporterà a te ricompensalo con bocconcini e carezze.

Ma se il tuo amico a quattro zampe non prende con la bocca l'oggetto, utilizza dei piccoli espedienti: prova a spalmare un po' di olio di carne sul riporto. Oppure un'altra strategia potrebbe essere la seguente: cerca di far incuriosire il cane facendoti vedere mentre sei tu a giocare con l'oggetto da raccogliere. In questo modo desterai la sua curiosità e prima o poi lo prenderà.

Recensioni