Assistenza: info@addestramentocaniblog.it

Spazzola Morbida

Altre viste

Spazzola Morbida
13,97 €

Disponibilità: Disponibile


Marca: Kerbl
Spazzola morbida per rimuovere il pelo morto dal manto del tuo cane con delicatezza.

Dimensione rettangolare, l'impugnatura è in legno ed antiscivolo.
Descrizione

Dettagli

Spazzola morbida per rimuovere il pelo morto dal manto del tuo cane con delicatezza. Dimensione rettangolare, l'impugnatura è in legno.

Spazzolare il proprio amico a quattro zampe è una procedura che va fatta in maniera molto frequente, perchè in questo modo il suo pelo viene nuovamente ripulito dai peli morti, dai parassiti e dalla sporcizia. Inoltre spazzolarlo serve anche a massaggiarlo favorendo la circolazione cutanea.

In aggiunta questa operazione è il momento ottimale per controllare lo stato di salute della sua pelle e per scoprire al contempo stesso eventuali infezioni o presenza di corpi estranei.

Un utile accorgimento: il peloso va spazzolato prima del bagno. Mettendo in atto questo piccolo accorgimento i peli in eccesso si elimineranno tranquillamente.

Come si deve spazzolare il cane:

La spazzolatura va iniziata dapprima con il pettine apposito. L'uso del pettine è fondamentale, perchè serve ad eliminare la maggior parte del pelo morto e non solo, ma consente di sciogliere più facilmente i nodi.

I nodi è preferibile scioglierli senza tirare troppo, perchè il cane si potrebbe fare male. Tuttavia se non si riesce a districarli, allora in questo caso è fondamentale ricorrere alle forbici al fine di eliminare definitivamente quella zona caratterizzata dai nodi.

Pettina il cane partendo dalla testa, prosegui poi lungo il corpo, le zampe ed infine la coda, avendo l'accortezza di pettinare il pelo sempre verso l'esterno.

Dopo il pettine si può passare alla spazzola per cani. La spazzola morbida che noi ti presentiamo serve a rimuovere ulteriormente il pelo in eccesso. Le setole arrivano a toccare la pelle dell'animale quindi è necessario non grattare con aggressività perchè si rischia di far male al povero peloso.

Recensioni