Vai al corso “Educa il tuo cane”

Cane Bull Terrier

Il Bull Terrier è una razza di cane facilmente riconoscibile, la fisionomia porta subito a ricollegare il nome a quella figura dall’apparenza buffa, che molti definiscono brutta.

In effetti purtroppo i vari incroci studiati per dare seguito a questa razza, hanno permesso alle varie strutture ossee di originare questo cane, la cui testa appare molto simile a quella di un maiale o almeno, in alcune sue parti per il naso allungato fino allo stop, detto “naso romano”, molto allungato in avanti, regalando una visione fisica estetica non molto favorevole, il tutto completato dai due occhi triangolari, brillanti e penetranti.

Origini e comportamento del Bull Terrier

Bull terrierQuesto cane è tendenzialmente buffo, il primo sguardo incute subito un sorriso misto a stupore; il suo carattere è ostinato, caparbio e tende a raggiungere sempre i suoi scopi.

Il suo temperamento non è molto facile da trattare, tutto dipende dalla fase educativa che ha ricevuto il cucciolo, è importante che sia educato a dovere a eseguire i comandi, altrimenti si rischia di diventare quasi sottomessi alle sue volontà o comunque di non essere ascoltati dal proprio cane.

É importante che questo cane segua le linee basilari di alcuni comandi: guinzaglio, seduto, vieni. Ha bisogno di regole da seguire, deve essere ben guidato da una figura in cui il cane deve vedere un vero leader; è consigliato farsi seguire da un addestratore professionista che conosca bene la razza e sa come gestirla.

Il Bull Terrier Staffordshire è un ottimo cane da compagnia, vive bene in famiglia e sa stare bene con i bambini. Nonostante le sue origini siano accreditate da razze dedite al combattimento e aggressive, questo cane se educato bene e soprattutto se ha avuto una buona socializzazione da cucciolo, è docile e per nulla intento a manifestare irascibilità e prepotenza.

Tuttavia è bene dire che questo cane preferisce molto di più la compagnia umana rispetto a quella di un oggetto o di altro animale e o cane; la socializzazione serve per evitare che il cane veda in ogni animale che incontra un motivo di curiosità ed agitazione.

Per la sua mole fisica ha bisogno di fare molto movimento, deve tenere allenata la sua muscolatura ed essere sempre in attività per tenere viva l’ossatura. Si consiglia di fargli eseguire almeno un’ora di sport al giorno, che può essere benissimo rappresentata da un’attività di gioco al parco o anche di una corsa con il padrone.

Le origini di questa razza sono legate alla Gran Bretagna; gli incroci che hanno gettato le basi che conosciamo oggi sono l’Old English e il Bulldog, con successive intromissioni di altre e diverse tipologie di terrier.

Ultimo aggiornamento: 2023-12-09


James Hinks fu l’allevatore che si pronunciò e adoperò per creare la razza con i canoni generali del Bull Terrier moderno; alle razze sopra citate, questo proseguì i suoi esperimenti inserendo negli incroci la razza dell’English White Terrier; era il 1862 quando nacque una femmina che corrispondeva in parte ai requisiti che Hinks ricercava, il suo nome era Puss.

Sebbene questa si avvicinasse ai status ricercati, non rappresentava ancora le indicazioni dello standard moderno. La selezione continuò con la progenie di questa e con altri incroci; ancora la conformazione della testa non era quella che si evince oggi, che rende il cane al primo sguardo curioso e per molti anche definito goffo e sgraziato.

Trascorsero diversi anni da quando Hinks gettò le prime basi del moderno Bull Terrier, nel 1887 fu fondato il primo club con i membri entusiasti di questa razza, anche se il suo riconoscimento ufficiale avvenne solo alcuni anni dopo, nel 1933.

Ecco un bull terrier che impazzisce per la sua pallina:

Vedi anche come giocare con il cane e come educare un cucciolo di cane.

Caratteristiche fisiche del Bull Terrier

Non c’è tanto da dire per quanto riguarda le caratteristiche fisiche, la sua figura è muscolosa e snella, forte; ciò che si nota nell’immediato, è la conformazione della testa ovoidale, che tanto caratterizza questo cane. La bocca ha un’apertura a forbice e le labbra sono molto sottili, non sembrano essere evidenti e visibili quando il cane serra la bocca.

Ultimo aggiornamento: 2023-12-07


Le orecchie sono erette e non devono essere indirizzate in avanti. Il collo è muscolo e importante, la parte che interessa la zona compresa tra le spalle e il collo si assottiglia visibilmente. Il tronco, il dorso e il torace fanno di quest’animale una figura eretta, forte e fiera, le zampe sono forti e possenti.

Il mantello è particolare, corto e ruvido, ma si nota subito per il colore; predomina soprattutto il bianco; eventuali macchie sono ammesse solo sulla testa; il manto tigrato comprende i colori del nero o il marrone che domina sul bianco; c’è anche il tricolore, dove ci sono sia il marrone che il nero, che dominano sul bianco.

Lo standard ha segnato un limite di peso preciso, anche se le indicazioni generali denotano un peso compreso tra i 28 e i 30 chilogrammi per il maschio; la femmina invece generalmente ha un peso che oscilla tra i 22 e i 24 chilogrammi. Per l’altezza non ci sono indicazioni: è di stazza media.

Il prezzo da pagare per adottare un Bull terrier si aggira sui 1000 euro circa negli allevamenti e 800€ circa da privati.

Salute del Bull Terrier

Il Bull Terrier, anche in virtù degli incroci eseguiti negli anni, non presenta particolari problemi di salute; per la sua particolare colorazione bianca, è soggetto a eventuali dermatiti e allergie perché molto sensibile e delicato; l’1,3 % dei cani di questa razza è colpito da sordità, è uno tra i primi controlli che si eseguono sui cuccioli per verificare che non ci siano problemi genetici uditivi.

Questo è uno dei veri e seri problemi che può colpire questa razza di cane, in particolare si pensa che quelli dal manto completamente bianco, privi di macchie di altro colore anche sulla testa, possano avere una percentuale di sordità maggiore.

Escludendo questa patologia, non ci sono altri problemi seri, le punture d’insetto possono recare allergia e dermatiti, ma nel complesso l’aspettativa di vita è di 10 – 12 anni, in alcuni casi, il cane può vivere anche più a lungo, grazie al movimento regolare e un’alimentazione corretta.

Consulta l’elenco di allevamenti Bull Terrier inglese.

Video lezioni per educare il tuo cane in casa oggi

Scopri adesso le nostre 24 video lezioni per educare il cane in modo semplice, economico e direttamente in casa tua: clicca qui per scoprire tutto.