Vai al corso “Educa il tuo cane”

Come scegliere un cane

Accogliere un cane nella propria famiglia è una decisione importante che richiede giudizio e deve essere meditata bene. Oltre ad essere una scelta di lunga durata, si tratta di integrare nella propria famiglia un piccolo essere vivente, con tutti i suoi bisogni e le sue necessità.

E’ un’ottima scelta perché non a caso si dice che il cane è il migliore amico dell’uomo. Tutto ciò che farai per lui, le cure e le attenzioni, saranno ampiamente ricompensate dall’affetto, dalla tenerezza e dalla lealtà che il tuo nuovo amico ti donerà.

Qual è il tuo cane ideale?Ma al momento di fare una scelta così importante, nel valutare quale tipo di cane prendere, dovrai tenere in considerazione tutta una serie di fattori, di non poca importanza.

Nucleo familiare

Il primo elemento da valutare è il nucleo familiare. Quindi considera di quante persone è composta la tua famiglia, se ci sono bambini e di che età, se hai già altri animali in casa.

La lunghezza del pelo

I cani si differenziano tra di loro anche in base al pelo. Quelli dal pelo lungo necessitano di molte cure e devono essere spazzolati tutti i giorni. Invece i cani a pelo corto non richiedono molta attenzione.

Ultimo aggiornamento: 2024-05-25


Ci sono poi alcuni tipi di cani che devono essere tosati molte più volte durante l’anno. Quindi metti in conto questi elementi, il tempo che hai a disposizione, ma soprattutto il tipo di pelo che ti piace di più.

Maschio o femmina?

Questa è un’altra domanda che si pongono coloro che si apprestano a prendere un cane. Si tratta di animali affettuosi indipendentemente dal sesso. Tuttavia se si hanno bambini piccoli in casa oppure se non si ha molta esperienza con i cani sono consigliabili le femmine.

Infatti queste ultime sono più facili da educare, mentre i maschi tendenzialmente sono più “dominanti“, sebbene su ciò influisca anche l’educazione. Inoltre le femmine tendono ad essere materne con i cuccioli di tutte le specie, anche con i bambini.

Vedi anche come educare un cucciolo di cane.

Di razza o meticcio?

Si tratta di una scelta estremamente personale. Prendere un cane in un canile è un’esperienza unica e molto intensa emotivamente, perché quando sarai lì avrai voglia di prenderli tutti e ti sentirai in colpa a scegliere un cane piuttosto che un altro.

D’altra parte se il tuo sogno fin da bambino è di avere un tipo di cane di una razza specifica, perché ti piace particolarmente, allora segui il tuo istinto.

Se lo scegli di razza sappi che ad ogni razza corrisponde un tipo di necessità particolare.  Quelli destinati alla caccia, sono adatti per fare molta attività fisica, in spazi ampi ed aperti, e non sono adatti alla vita domestica.

Anche i molossi necessitano di molto spazio e sono ideali come cani da guardia. Le razze piccole, provenienti da incroci, sono gli ideali cani da compagnia; le razze nordiche si caratterizzano per l’aspetto molto simile al lupo e la folta pelliccia.

Qualunque sia il tipo di cane, l’importante è che sia scelto in base ai tuoi gusti ed al tipo di vita che puoi offrirgli. Se può esserti utile in questo articolo sull’adottare un cane approfondiamo la tematica dell’adozione.

Vedi anche addestrare cani da guardia.

Video lezioni per educare il tuo cane in casa oggi

Scopri adesso le nostre 24 video lezioni per educare il cane in modo semplice, economico e direttamente in casa tua: clicca qui per scoprire tutto.