Vai al corso “Educa il tuo cane”

Cane Deerhound (o Levriero Scozzese)

Il Deerhound, o levriero Scozzese dal pelo ruvido, è un cane di origine antica. La nascita e l’esportazione dell’oriente alla Scozia sono da unire con il cugino “Greyhound”, importato anch’esso dai Fenici durante le tratte commerciati, oppure da chi era di ritorno dalle Crociate nelle pianure dell’Oriente.

Deerhound o levriero scozzeseIl suo nome “Deer” in inglese vuol dire daino, infatti, questo cane era utilizzato alla caccia del cervo, ma giocava un ruolo notevolmente importante in quella al daino.

A oggi ancora non si è riuscito a capire a quale razza risalga il pelo ruvido che caratterizzata il Deerhound. Si è ipotizzato che il diretto discendente sia il “Levriere di Rampur”, il quale presenta un pelo semi lungo e ruvido.

È raro da trovare in Europa, Scozia e Inghilterra, invece è allevato con costanza in Australia, Stati Uniti, Svezia e Danimarca. Il primo riconoscimento e standard di razza fu fatto nel 1892.  È una razza che richiede molta attenzione del mantello al fine che questo non diventa lanoso e sporco, annidandosi all’interno sporcizia e insetti.

Infatti, va spazzolato almeno una volta a settimana. È classificato come “Graiode” ed è di taglia grande. Ha un corpo così forte da poter abbattere un cervo senza problemi.  Ha una forma del corpo molto armonica e proporzionale nell’insieme. Somiglia un po’ all’Irish Wolfhound.

E’ anche uno dei cani più veloci al mondo, infatti può raggiungere ed oltrepassare i 65 km/h, ecco un video mentre viene ripreso da un’auto:

Carattere

A differenza degli altri cugini Levrieri è molto ubbidiente e docile ai comandi. Fedele sempre al proprio padrone è un cane mite, coccolone, riservato ma molto saggio. È veramente intelligente e facile da addestrare. Non adora vivere in città chiuso in un appartamento perché ha bisogno di correre e giocare per dar libero sfogo alle sue energie.

Resiste alle intemperie e al clima rigido grazie alla sua robustezza e al pelo che lo copre. Il suo sviluppo, da cucciolo a cane adulto, avviene molto velocemente ed è per questo che durante la fase di crescita bisogna controllare i livelli di calcio e fosforo nell’organismo.

Le ossa essendo molto lunghe potrebbero essere soggette a lesioni in caso di mancanza di calcio. Non è un cane molto sospettoso che attacca o nervoso, di solito è tranquillo e dignitoso.

Ultimo aggiornamento: 2024-05-27

Vedi anche come giocare con il cane e come farsi ubbidire dal cane.

Dimensioni

I maschi devono presentare un’altezza al garrese di minimo 76 centimetri per 45,5 chilogrammi. Le femmine invece sono leggermente più basse con un’altezza di 71 cm per 36,5 kg.

Tronco

Il tronco ha una costituzione simile a quella del “Greyhound” anche se la taglia e le ossa sono più grandi. Il torace è più disceso non troppo stretto. I fianchi sono piatti e i lombi ben convessi e discendenti verso la coda. Il collo è forte e a volte ricoperto da folto pelo come una criniera.

È assente di giogaia. Le spalle sono ben distanziate in modo equilibrato. I piedi sono molto solidi e potenti per dare la spinta. Sono protetti da una suola protettiva come se fossero scarpe. Gli arti sono allungati ampi e rettilinei.

La testa

È allungata con un cranio troneggiante rialzato sopra gli occhi e manca lo stop. Il pelo che lo ricopre è moderatamente lungo ed è più morbido che nel resto del corpo. Il tartufo è di colore nero e aquilino. La dentatura è perfetta e ha una chiusura a forbice con mascelle forti. Sul muso a punta sono presenti barba e baffi.

Gli occhi

Sono di calore marrone o nocciola, mai chiari. Estremamente espressi con i quali riesce sempre a comunicare affetto e dolcezza che caratterizzano l’esemplare.

Le orecchie

Presenta delle orecchie attaccare alte rispetto agli occhi sempre ripiegate all’indietro. Sono molto soffici, hanno un pelo molto sottile simile a quello del topo, non devono essere mai diritte o frangiate.

Coda

È lunga e grossa alla base. È lasciata pendere perfettamente diritta o incurvata quando il cane cammina o corre. Non sale mai al di sopra della linea dorsale.

Il mantello

Il pelo si presenta di media lunghezza su tutto il corpo tranne che per testa, ventre e torace il quale raggiunge i 10 centimetri. I colori ammessi sono grigio-blu, grigio scuro, giallo, rosso mentre il bianco è considerato un difetto.

Video lezioni per educare il tuo cane in casa oggi

Scopri adesso le nostre 24 video lezioni per educare il cane in modo semplice, economico e direttamente in casa tua: clicca qui per scoprire tutto.