Vai al corso “Educa il tuo cane”

Frisbee per cani

frisbee per caniIl frisbee è l’accessorio perfetto per permettere al tuo cane di svagarsi ed interagire con te passando ore insieme in allegria nel modo più semplice e divertente che ci sia!

E’ estremamente importante però che utilizzi un frisbee che sia adatto a lui quindi morbido, elastico e leggero ma soprattutto privo di parti taglienti che potrebbero ferirlo. Per questo motivo è assolutamente sconsigliato l’uso di frisbee pensati per l’essere umano.

La spiegazione è molto semplice: mentre noi afferiamo questo gioco con le mani lui lo fa con la bocca, una parte molto importante e soprattutto delicata per cui è indispensabile fare attenzione.

Ultimo aggiornamento: 2024-06-08


Nei negozi per animali ma anche online puoi scegliere diversi modelli: esistono versioni per cani distruttivi, ed altri morbidi e flessibili per ridurre il rischio che il peloso di famiglia si faccia male.

Come si usa il frisbee

Se usi il frisbee per la prima volta con il tuo cane domestico non puoi pretendere che sia già avvezzo a questo gioco. Proprio come te anche lui deve imparare una cosa nuova per cui devi insegnargli come si fa.

E’ importante associare il frisbee a qualcosa di positivo per cui puoi usarlo qualche giorno come ciotola per dargli da mangiare, o strofinare sopra della carne e elogiarlo ogni volta che lo prende. Non strappare mai con forza il frisbee dalla bocca del cane.

Per farglielo lasciare usa sempre un secondo disco in modo che abbandoni la presa di quello che ha tra i denti. Puoi però giocare a strapparglielo delicatamente lasciandolo sempre vincere.

Inizialmente non lanciarlo in aria ma fallo rotolare per terra in modo che cominci gradualmente ad acchiapparlo e riportarlo a te. Devi riscaldare i suoi muscoli un po’ alla volta facendo anche tiri bassi e semplici.

Dopodiché puoi alternare tra rotolarlo e lanciarlo in aria. Incoraggia il suo desiderio di acchiappare il frisbee in modo che si abitui ad afferrarlo in aria ed impari a giocarci per bene.

Non lanciarglielo addosso né troppo lontano da lui: rischieresti di stancarlo inutilmente. Se noti che ha un lato preferito effettua da quel lato i lanci più difficili ma prova anche ad allenarlo dall’altra parte con lanci più semplici.

Se cominci ad arrabbiarti o innervosirti cerca di fare una pausa. In questo modo gli incuteresti paura ed è quanto di più sconsigliato visto che si tratta di un gioco. Ci vuole molta pazienza ma alla fine riuscirai ad ottenere il risultato desiderato!

Su Youtube sono disponibili video tutorial per aiutarti ad addestrare al meglio il tuo fedele amico a 4 zampe nel comprendere facilmente questo gioco. Ecco un simpatico esempio di Disc Dog del canale “Benessere”:

I cani di qualsiasi razza e taglia possono imparare a prendere un frisbee. Certo alcune sono per conformazione più agili ma si tratta comunque di un gioco dal quale non ci aspettiamo grandi prestazioni ma semplicemente di passare un po’ di tempo all’aperto con il peloso di famiglia.

Ovviamente il cane deve essere sano, senza alcun problema di articolazioni e certamente non anziano.

Come in tutte le cose che lo riguardano il risultato si ha con tanto affetto e tempo da dedicargli. Ricorda inoltre che il frisbee è uno dei giochi più adatti per rafforzare il legame tra cane e padrone.

Vedi anche come giocare con il cane.

I materiali del frisbee

In commercio esistono diversi modelli:

  • in corda e tessuto, si tratta di modelli molto economici (si parte dai 2,50 euro) ma anche molto forti e per questo adatti anche ad animali di grossa taglia. Sono resistenti ai morsi e ideali anche per lanci molto lunghi;
  • in gomma: realizzato in gomma naturale per garantirne la morbidezza e la delicatezza sulle gengive riducendo il rischio di tagli o lesioni per il tuo cane. Per il materiale utilizzato è un prodotto consigliato anche per cani giovani o sensibili. Puoi usarlo anche in acqua perché galleggia. Non farglielo però utilizzare come gioco da masticare;
  • in plastica: realizzato in plastica atossica e robusta. Aerodinamico, è dotato di una bombatura centrale che permette al disco di rimanere in aria più a lungo e una zona ruvida che permette al cane una migliore presa. Facile da lavare (anche in lavastoviglie). Galleggia in acqua per cui puoi portarlo con te nelle giornate al mare. Si tratta di prodotti a prova di morso che non si scheggiano.

Il frisbee è un gioco bello da utilizzare perché ti permette di interagire con il tuo animale domestico e soprattutto economico: solamente i più professionali (per cani che effettuano questo sport in maniera agonistica) superano il costo di 10 euro.

Frisbee per cani di piccola taglia

Per animali di piccola taglia o cuccioli esistono modelli di piccole dimensioni, con diametro di 120 mm per un peso di soli 23 grammi. Queste dimensioni lo rendono adatto ad un utilizzo facile e divertente che ti permette inoltre di effettuare lunghi lanci.

Le versioni più professionali sono dotate di una superficie opaca che impedisce al sole di riflettere in modo da permettere al cane di non perdere di vista il suo frisbee e di afferrarlo con precisione.