Vai al corso “Educa il tuo cane”

Come addestrare un cane a fare i bisogni fuori casa

Cosa fare quando il cane non fa i bisogni fuori casa nel momento della passeggiata? Può sembrare un problema banale, ma abituare il tuo amico a quattro zampe a fare pipì o altro nel momento giusto è invece fondamentale.

Educare un cane, infatti, significa anche insegnargli a fare i bisogni nel momento opportuno, a intervalli regolari, e far in modo che il cane si trovi a suo agio con questi tempi.

Bisogna anche considerare quelli che per lui sono i tempi migliori, ovvero: dopo un pasto, al mattino, oppure dopo una pennichella o prima di coricarsi.

Spesso si capisce subito se il cane ha bisogno o meno di fare i suoi bisogni proprio grazie al suo comportamento. Ad esempio il cane può iniziare ad annusare il pavimento, girare intorno al posto in cui decide di liberarsi dai suoi bisogni e altri comportamenti simili.

Quando vedi questi atteggiamenti, non esitare e portalo immediatamente fuori per espletare i suoi bisogni. Cerca di spronare il tuo cane a uscire con parole o gesti che lui possa facilmente ricordare o associare al momento dei bisogni. Quando li fa correttamente fuori, inoltre, lodalo e premialo.

Vedi anche premi per cani.

Errori comuni nell’educazione ai bisogni

Errore #1: Non associare l’uscita per i bisogni al gioco. Quando lo educhi ad uscire per fare i suoi bisogni non spingerlo anche a giocare, separa le uscite di gioco dalle uscite per i bisogni, almeno all’inizio, altrimenti il cane ne risentirà e sarà confuso sul perché lo stai portando fuori.

Quando lo porti fuori e lui fa i suoi bisogni ricordati di lodarlo e premiarlo abbondantemente per fargli capire che ha fatto la cosa giusta ed è stato bravo. Ricorda anche di raccogliere sempre i bisogni del tuo cane con una paletta per cani:

Ultimo aggiornamento: 2024-07-17


Sempre durante la fase di educazione ti consiglio di non lasciarlo passeggiare in giro per tutta la casa, crea un confinamento con un recinto mobile adatto alle sue dimensioni e fallo star prevalentemente in quella zona. In questo modo sarà più facile per te pulire se avrà un piccolo incidente (che pure può capitare) e puoi già iniziare a insegnargli le eventuali limitazioni di movimento che ha in casa (esempio: non entrare in cucina ecc..).

Vedi anche: il cane non vuole uscire di casacome giocare con il cane.

Errore#2: Attento a non punire il cane se lo cogli in fallo. Se lo sorprendi fare i suoi bisogni in casa, non devi essere duro, non fargli annusare i suoi bisogni e non metterlo in punizione. Infatti una punizione può essere solo un deterrente per il cane che non capirà il motivo della tua ira.

Oltretutto il cane quando è piccolo non ha il controllo necessario per riuscire a “trattenere” i suoi bisogni quando ha lo stimolo per cui qualche incidente di percorso capiterà di certo, rassegnati.

Quando capita comportati con indifferenza, raccogli o pulisci i suoi bisogni (anche senza farti vedere) e adibisci in casa o fuori una determinata zona in cui lui possa fare i suoi bisogni. Puoi portare i suoi bisogni in quella zona le prime volte in modo che lui sia propenso a rifarli lì la prossima volta.

Una buona idea è quella di fissare una sorta di schema giornaliero in cui il cane consumi i suoi pasti ad orari regolari per poi portarlo fuori a fare i bisogni.

È importante anche che il cane faccia i propri bisogni prima di andare a dormire. Sarebbe ideale che il lettino del cane fosse posizionato vicino al tuo così da capire subito quando si sveglia.

Spesso può accadere che il cane sia irrequieto proprio durante la notte, in questo caso bisogna alzarsi per portarlo fuori oppure abituarlo ad alzarsi e ad uscire da solo, magari sistemandolo in una zona della casa da cui può facilmente uscire.

Ultimo aggiornamento: 2024-07-19


Oppure ancora creargli un giaciglio per fare i suoi bisogni durante la notte e insegnargli a farli lì, così che possa fare da solo e tornare a dormire.

Anche se il cane ha fatto i suoi bisogni durante la notte può darsi che abbia bisogno di farli anche al mattino, quindi di mattina presto portalo nuovamente a fare una passeggiata.

Un’alternativa se il tuo cane è di piccola taglia è l’utilizzo dei tappetini igienici, puoi ecco i migliori:

Ultimo aggiornamento: 2024-07-19

Vedi anche come dorme il cane.

Video lezioni per educare il tuo cane in casa oggi

Scopri adesso le nostre 24 video lezioni per educare il cane in modo semplice, economico e direttamente in casa tua: clicca qui per scoprire tutto.